Luna

 

Luna Simbolo

Il Nucelo Sensibile della Personalità

La Luna rappresenta il legame tra l'uomo e le forze misteriose della natura, il sentimento, l'emozione, la ricettività, l'immaginazione, la sensazione, l'emotività, la capacità intuitiva, la Donna, la Madre, l'Infanzia, il Sonno, il Sogno, la Memoria, la ricerca di protezione e di appoggio.

FUNZIONE introspezione, riflessione, sentimento
ASPETTO OMBRA pigrizia, passività, instabilità, atteggiamento succube e masochista, lamento, insicurezza, mutevolezza, incostanza, ipersensibilità
SEGNO CORRISPONDENTE Cancro, Pesci
ARCHETIPO Angelo Custode
GIRO DELLO ZODIACO 28 giorni
PARTE DEL CORPO seno, sistema linfatico, parte sinistra del corpo

MITOLOGIA

Nella mitologia greca Selene (in greco Σελήνη, "luna") è la dea della luna, figlia di Iperione e Teia, sorella di Elio (il sole) ed Eos (l'aurora). 

Selene è la personificazione della luna piena, insieme ad Artemide (la luna nuova), alla quale è a volte assimilata, ed a Ecate, (la luna calante).

La dea viene generalmente descritta come una bella donna con il viso pallido, che indossa lunghe vesti fluide bianche od argentate e che reca sulla testa una luna crescente ed in mano una torcia.

Molte rappresentazioni la raffigurano su un carro trainato da buoi o su una biga tirata da cavalli, che insegue quella solare.

Dato che Teia era madre della dea della luna il suo nome (Theia) è stato usato dagli scienzati per designare l'ipotetico pianeta che, stando alla teoria dell'impatto gigante, si scontrò con la Terra, dando origine al suo satellite naturale, la Luna.

 

 

Contatti

info@archetipi.org

 

Telefono +39.071.7959090
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters